Blog

masterclass industria 4.0 additive manufacturing

Masterclass Industry 4.0: Seconda tappa ad Unindustria Frosinone

Dopo il successo della prima giornata a Cassino, la seconda tappa della Masterclass organizzata da Araknia e Infordata nella sede di via del Plebiscito a Frosinone promette di essere un momento importante per la diffusione di nuove buone pratiche di impresa.

Capire il futuro per sfruttare al meglio le opportunità che ci offre il presente. Per comprendere i benefici che professionisti e imprese, di piccole e grandi dimensioni, possono ricevere da un nuovo approccio alla produzione e al modo stesso di fare impresa.

L ‘innovazione dei processi come motore di sviluppo delle imprese; dalla digital transformation all’additive manufacturing, alla stampa 3D. Di questo e molto altro parleremo alla Masterclass industry 4.0

Masterclas araknia industria 4.0 cassino

Araknia Masterclass Cassino

I RELATORI

Dopo i saluti di Maurizio Tufo di Infordata, L’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale ed il Palmer, il Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio Meridionale, ci illustreranno le tecnologie caratteristiche dell’Industry 4.0.

Passeremo poi ad esplorare il mondo dell’additive manufacturing e alle esperienze dirette degli operatori del settore.

Alessandro Del Signore di Lear Corporation ci illustrerà le molteplici opportunità nella produzione di singoli lotti. Altri contributi da Mario Scioli di Unilever e Giuseppe Tomassi, di SPV.

Anche il mondo delle scuole tecniche sarà presente con le esperienze dirette del Prof. Savino Martino, dell’ITIS Nicolucci Reggio di Isola Liri.

Ci parleranno in maniera più approfondita di stampa 3D, di materiali da stampa e dei diversi metodi di lavoro, due Araknia Makers, Daniele Cataldi e Simone Iaquaniello. Chiuderanno Paolo Marini di Infordata e Gianluca Cafolla di Eurolink.

Il prossimo appuntamento è giovedì 17 maggio a Frosinone, in Via del Plebiscito 15.

L’evento è a numero chiuso e i posti sono limitati, registrati adesso!

masterclass industria 4.0 additive manufacturing

Masterclass Industry 4.0: incontri sullo stato dell’arte dell’Industria 4.0

Capire il futuro per sfruttare al meglio le opportunità che ci offre il presente. Questo è il punto di partenza delle 2 Masterclass Industry 4.0 organizzate da Araknia e da Infordata presso il Toworking di Cassino, lo spazio coworking di Via Arigni, 158 – giovedì 10 maggio dalle 15.00 alle 18.00, e presso l’Unindustria di Frosinone, in via del Plebiscito, 15 – giovedi 17 maggio, dalle 15.00 alle 18.00.

Per capire i benefici che i professionisti e le imprese, di piccole e grandi dimensioni, possono ricevere da un nuovo approccio alla produzione e al modo stesso di fare impresa.

L ‘innovazione dei processi come motore di sviluppo delle imprese; dalla digital transformation all’additive manufacturing, alla stampa 3D. Di questo e molto altro parleremo alla Masterclass industry 4.0

I RELATORI

Dopo i saluti di Maurizio Tufo di Infordata, L’Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale ed il Palmer, il Parco Scientifico e Tecnologico del Lazio Meridionale, ci illustreranno le tecnologie caratteristiche dell’Industry 4.0.

Passeremo poi ad esplorare il mondo dell’additive manufacturing e alle esperienze dirette degli operatori del settore.

Alessandro Del Signore di Lear Corporation ci illustrerà le molteplici opportunità nella produzione di singoli lotti. Altri contributi da Mario Scioli di Unilever e Giuseppe Tomassi, di SPV.

Anche il mondo delle scuole tecniche sarà presente con le esperienze dirette del Prof. Savino Martino, dell’ITIS Nicolucci Reggio di Isola Liri.

MASTERCLASS 2018 industria 4.0 araknia infordata

Ci parleranno in maniera più approfondita di stampa 3D, di materiali da stampa e dei diversi metodi di lavoro, due Araknia Makers, Daniele Cataldi e Simone Iaquaniello. Chiuderanno Paolo Marini di Infordata e Gianluca Cafolla di Eurolink.

L’appuntamento è giovedì 10 maggio dalle ore 15.00 alle ore 18.00 in Via Arigni e, sempre alla stessa ora, il 17 maggio a Frosinone, in Via del Plebiscito 15.

L’evento è a numero chiuso e i posti sono limitati, registrati adesso!

Stampa3D in Araknia

Materiali da stampa: scopriamo il nuovo Alfa Plus disponibile in Araknia

ALFA PluS è il nuovo materiale che Araknia mette a disposizione dei suoi clienti.

Un tecnopolimero biobased – prodotto in Italia –  che allargherà le frontiere della stampa 3D.

Il materiale è davvero rivoluzionario, con elevate capacità meccaniche e un incredibile semplicità di stampa.
Si caratterizza per performance termiche di alto livello e capacità di resistenza ad alte temperature,

con ottime proprietà meccaniche di torsione e resistenza alla trazione.

Senza nessun cattivo odore.

Se hai bisogno di stampe professionali, che devono rispondere a esigenze meccaniche e fisiche elevate,

il nuovo AlfaPlus di FiloAlfa può fare al caso tuo. Simone, Araknia Maker, ha provato per noi il materiale.

(altro…)

Smart Factory: dall’automotive all’industria leggera, un’opportunità di sviluppo e crescita

Le opportunità di una Smart Factory

Con la crisi economica e la crisi industriale che ha colpito l’occidente, l’Italia ha perso circa il 20% della sua produzione industriale e probabilmente, come dicono molti esperti, non ritornerà mai più a qui livelli di produzione industriale. La delocalizzazione dei mezzi di produzione e la globalizzazione in se, hanno portato ad una profonda trasformazione dei mezzi di produzione della ricchezza, mettendo in crisi l’intero comparto industriale italiano.

Come è noto, ad ogni crisi ci sono delle grosse difficoltà, ma anche delle enormi possibilità. L’Italia ha un patrimonio di conoscenze, una reputazione produttiva ed una potenza industriale che ci permette di rilanciare sul grande tavolo da gioco del mercato globale, puntando sull’innovazione e la qualità che ci permetterebbero di aggredire i grandi mercati dell’Asia e dell’America. Fare sistema e sfruttare la manifattura digitale per rendere più efficiente il percorso che fa un prodotto, dallo stadio di progettazione sino alla fase di produzione vera e propria. Araknia si pone come ponte tra le idee e la produzione, coadiuvando l’attività di progettazione e prototipazione del prodotto.

(altro…)

Una spesa comoda e intelligente: tutto grazie allo Shopping Pad!

Una spesa comoda e intelligente: tutto grazie allo Shopping Pad!

Con grande entusiasmo gioverdì 26 maggio 2016 il team del 3AG del ITCG “Medaglia d’oro città di Cassino” aka GeometrInventionJA, guidato dall’energia dei propri professori, hanno avuto modo di presentare la loro idea di business durante il Re Start Innovation.

Il progetto nato nelle ore didattiche nelle aule dell’Istituto cassinate consiste in un’invenzione molto utile specialmente a tutte quelle donne multitasking che fanno la spesa nei ritagli di tempo e che spesso tornano a casa realizzando di aver dimenticato qualcosa.

Con questa semplice tavoletta, formato pocket, potrai in ogni momento avere la lista della spesa a vista sul tuo carrello e depennare velocemente i prodotti già trovati. Una soluzione efficiente per una spesa efficiente.

(altro…)

Araknia guida i giovani nell’innovazione. Ecco la Rivoluzione dell’Istruzione!

Giovedì 26 Maggio 2016, in occasione del Re Start Innovation, tenutosi a Cassino presso il Forum della Ricerca, Tiziano Spigola di Araknia in qualità di mentore, ha presentato i ragazzi dell’Istituto Tecnico Industriale “Ettore Majorana” ed i loro progetti innovativi, pronti a diventare vere e proprie Start up.

Il giusto finale per la Settimana della Tecnologia, l’evento tenutosi presso l’ITIS di Cassino, oramai da qualche mese. I ragazzi del suddetto istituto, che hanno saputo argomentare e giustificare i loro progetti innovativi, con tanto di business plan alla mano, mostrando anche l’effettiva economicità della propria idea di business, hanno avuto la possibilità di presentare il frutto del loro lavoro ad un pubblico di imprenditori e rappresentanti di enti abbastanza eterogeneo, in occasione del Re Start Innovation, tenutosi nei giorni 25, 26, 27 Maggio presso il Forum della Ricerca di Cassino.

(altro…)

Marzo 2016: Assemblaggio

“Be a Maker” questo è il nome del primo corso approfondito tenuto dal personale di Araknia, presso l’Istituto Tecnico Nicolucci-Reggio di Isola del Liri (FR), dove i ragazzi hanno imparato ad assemblare ed assemblato le loro stampanti 3D, sotto l’attenta supervisione dei relatori del corso. Grande esempio di apertura da parte della scuola a quello che è il mondo del lavoro, ma soprattutto al futuro.

Questo è uno dei primi esempi di ciò che serve al nostro paese, o meglio al sistema dell’Istruzione presente nel nostro paese, infatti con una fantastica intesa l’istituto di Isola del Liri ha sviluppato un progetto formativo davvero importante, scegliendo Araknia come Partner tecnico ed operativo e mettendo il benessere ed il futuro dei propri studenti tra le priorità della propria attività.

Davvero tanti complimenti al Nicolucci-Reggio.

Febbraio 2016: Fashion Accademia delle Belle Arti

A Febbraio Araknia ha presentato presso l’Accademia delle Belle Arti di Frosinone un workshop spostando il focus sul mondo della moda e del design, sottolineando l’enorme importanza ed innovazione che la stampa 3D ricopre in questi settori.

Feedback positivi raccolti anche in questa occasione e nuove opportunità nate tra i partecipanti. La creatività incentivata in questo incontro ha già iniziato a dare i suoi frutti.

Febbraio 2016: Workshop Pontecorvo

Il mese di Febbraio 2016 è stato pieno di impegni per il Team di Araknia, che ha portato il cuore della propria filosofia e della propria attività a disposizione dei ragazzi dell’ITIS di Pontecorvo (FR), dove affrontando i temi basilari del 3D printing e della Rivoluzione dei Makers, ha stimolato curiosità e creatività fin da subito.

Grande interesse riscontrato sia da parte dei ragazzi che dei professori che della scuola stessa; interesse dimostrato anche nella volontà di acquistare stampanti 3D per approfondire e per addentrarsi ancora meglio in questo nuovo mondo.

Febbraio 2016: Workshop Isola Liri

Nell’ITIS di Isola del Liri si respira INNOVAZIONE!

E’ qui che a febbraio 2016 abbiamo tenuto il nostro workshop introduttivo e fin da subito è stata condivisione e collaborazione.

Con una fantastica intesa con il corpo docenti e con tutti gli studenti dell’istituto si è presentata immediatamente la possibilità di andare oltre e di strutturare dei veri e propri percorsi di approfondimento sia a livello meccanico che informatico.